fbpx

produzione


Alfa Seth Standard

Alfa Seth Standard


Posted By on Dic 2, 2018

 

Semihollow 15”, altezza cassa 70 mm. Design asciutto ed essenziale. Il progetto e’ stato concepito in  collaborazione con il cliente, un bravo chitarrista romano.

I legni sono quelli canonici, ma particolarmente scelti. La “mission” della commissione era la realizzazione di una semiacustica hollow body, di 16 pollici, con caratteristiche spiccatamente acustiche, destinata non tanto ad un impiego in serate dal vivo, quanto ad un uso in studio, creazioni di tracce audio di alta qualità e altre situazioni “acustiche”, con la possibilità , naturalmente, anche di microfonature unplugged.

Di conseguenza, il progetto si è sviluppato con una attenta valutazione degli spessori delle tavole, una precisa  accordatura delle singole componenti ed una ricerca approfondita al fine di estrarre dai legni la maggiore reattività possibile.

Rifiniture ed estetica sono stati lasciati volutamente sobri e privi di superfluo. Come pick up, è stato montato un floating Kent Armstrong “Paf 0”,12 poles handwound, curato e fornito direttamente dal costruttore.

 

 

 

Top: abete molto stagionato, proveniente dalla Val di Fiemme, situata nelle nostre preziose e generose Alpi Orientali

Fondo e fasce: Acero marezzato Balcanico

Manico: Mogano, in due pz. Truss-rod a doppia azione

Tastiera: Ebano, Neoclassic (senza segnaposizione)

Paletta: copripaletta in ebano con M.o.P logo

Binding: assente come standard

Cordiera, battipenna,cornicette pick up: ebano massello

Ponte: ebano, regolabile in due pezzi, classic design

Pick up ed elettronica: Kent Armstrong Floating, CTS pots, Carta-oil

Meccaniche: Schertler Made in Swiss, con palettine in ebano

Finish: Nitrocellulosa, satinato. Colori a scelta (il modello nella foto, è un Cherry)

Case: TDK Master Case

Parametri: tastiera radius 12”, diapason 24 e3/4” (Gibson), capotasto mm 43,8, larghezza al 12° mm 53,8

Read More
Oblique #2 Giovanni Baleani

Oblique #2 Giovanni Baleani


Posted By on Set 21, 2018

…homepage…

« Oblique #2»

(Di proprietà del musicista e amico Giovanni Baleani ,marchigiano, insegnante e grande chitarrista jazz)

 

Per la descrizione, vedere quella ,tecnicamente identica, della Oblique#1. Nella versione #2 è stata iniziata la produzione di questa  particolare finitura semilucida alla nitro…

 

 

 

Scheda tecnica

1-DSC_9026top: abete scelto, proveniente dalla Val di Fiemme, oppure acero marezzato ( opzione )

Fondo e fasce: Acero marezzato Balcanico oppure mogano (opzione )

Manico: Mogano, in due pezzi oppure acero in tre pezzi ( opzione ). Truss-rod a doppia azione

Tastiera: Ebano, o con segnaposizioni Custom Design, vedi Oblique #1

Binding: assente, a seconda del modello

Cordiera, battipenna: ebano massello

Ponte: ebano, o metallico fisso

Pick up: elettronica e pick ups sono Kloppman, artigianali e di altissima qualità

Meccaniche: Sperzel Locking o Gotoh 510 Z series

Finish: Nitrocellulosa

Case: TDK Master Case

Parametri: tastiera radius 12”, diapason 25” (PRS), capotasto mm 42,6, larghezza al 12° mm 53,5

 

 

Read More
Lilith Standard Custom

Lilith Standard Custom


Posted By on Set 11, 2018

…homepage…

                        «Lilith Standard Custom»

                                                                                “ Carlo Palafioriti ”

Semihollow 16”, altezza cassa 70 mm. Design asciutto ed essenziale. Il progetto e’ stato concepito in stretta collaborazione con il cliente, un giovane chitarrista siciliano. I legni sono quelli canonici delle arch top, ma particolarmente scelti. E’ una full hollow, non ha nessuna struttura particolare interna, ma gli spessori sono stati studiati appositamente per avere il max della resa acustica senza troppi problemi di rientro. Quindi, massima definizione, chiarezza e una ricchezza armonica raramente raggiunta , in una cassa cosi contenuta. Il pick up è particolare  e personalizzato appositamente per il cliente, un single, costruito artigianalmente da Francesco Pellerino della PVK Pick Ups,  ha costituito  una sfida, vinta, nell’intento di rendere il suono aperto, chiarissimo e ricco di armonici dello strumento, senza perdere pienezza ,calore…

DSC_2972

Read More
Walnut thinline custom

Walnut thinline custom


Posted By on Feb 5, 2018

…homepage…

«Walnut Thinline Custom»

 

Lçe dimensioni, difficili da quantificare in dettaglio, hanno l’ingombro all’incirca di una Jaguar Fender. Il modello è una thinline in cui lo scavo interno della base in mogano, le camere tonali ai lati del blocco centrale, sono state fresate in modo da alleggerire al massimo la struttura.  Il disegno base è stato suggerito dal committente, e da me adattato per essere esteticamente coerente. Il top è radica di noce americano, di difficile reperimento, ed il manico in tre pezzi è di uno splendido acero marezzato. certe caratteristiche generali che oramai mi appartengono, come il tenone molto lungo, sono state conservate anche qui. Piuttosto impegnativo il lavoro di fresa per ottenere i vari scavi dietro e davanti , ma mi sono molto divertito ad inventarmi le varie dime necessarie ad ottenerli…


DSC_3289

 

 

Scheda tecnica

top: Noce americano radica

Carved body: Mogano Sipo ( sono ammesse altre opzioni)

Manico:  acero “Premium” in tre pezzi. Truss-rod a doppia azione

Tastiera: Ebano Makassar, oppure palissandro; segnaposizioni opzionali

Binding: solo linea laterale di separazione fra body e top

Lavorazione: scavo del corpo per ricavare camere tonali molto ampie ; blocco centrale.

Ponte:Vibrato Gotoh high quality

Pick up ed elettronica: Di serie, Gibson Humbucking, controlli di conseguenza: sono offerte eltre opzioni.

Meccaniche: Gotoh 510 serie z rapporto 21:1

Finish: Nitrocellulosa  (il modello nella foto, è Natural satinato)

Case: TDK Master Case

Parametri: tastiera radius 16”, diapason 24 3/4” , capotasto mm 42,8, larghezza al 12° mm 53

 

Read More